mi è venuto il dubbio che il bambino sia tuo

Discussion in 'Solo Italiano' started by zipp404, Jan 5, 2010.

  1. zipp404

    zipp404 Senior Member

    NYC
    Bilingual English|Español
    Mi domando se nel contesto citato la locuzione "mi è venuto il dubbio che" abbia il significato "ho il (vago) sospetto che"oppure "ho una vaga idea che"

    "Ho ricevuto una lettera di una persona che dice di chiamarsi Mara Castorelli e di avermi conosciuto l'anno scorso a una festa nel tuo scantinato. La festa me la ricordo, ma c'era tanta gente e non ricordo nessuno con precisione. Dice che ha avuto un bambino e vorrebbe venire da me per farmi vedere questo bel bambino. Vorrei sapere di te qui è questa qui perché non lo spiega bene. Sul momento non ho dato peso a questa lettera, ma a un certo punto mi è venuto il dubbio che il bambinbo sia tuo. Perché non capisco come mai questa qui mi ha scritto." [GINZBURG, Caro Michele]

    Il contesto sembra indicare che la protagonista ha un sospetto o una supposizione, non un dubbio di per sé.

    Vi ringarzio in anticipo
     
    Last edited: Jan 5, 2010
  2. Necsus

    Necsus Senior Member

    Formello (Rome)
    Italian (Italy)
    Sì, hai ragione, in questa costruzione specifica dubbio ha più o meno il significato di sospetto. Dal Garzanti (dubbio):
    2 timore, sospetto: ho il dubbio che non abbia detto la verità; avere dei dubbi su qualcuno.
     
  3. zipp404

    zipp404 Senior Member

    NYC
    Bilingual English|Español
    Grazie molte.
     

Share This Page

Loading...