Mio nonno paterno / il mio nonno paterno

< Previous | Next >

Tobago

Member
France - French
Ciao a tutti !
Conosco la regola dei possessivi con i nomi di parentela, ma ho un dubbio riguardo a questo caso particolare. Si dice : il mio nonno paterno o mio nonno paterno ?
Più precisamente, si mette l'articolo determinativo quando un aggettivo segue il nome di parentela? Ho letto di sì in una grammatica, ma non so se mi posso fidare. Cosa ne dite?
 
  • gabrigabri

    Senior Member
    Italian, Italy (Torino)
    Ciao a tutti !
    Conosco la regola dei possessivi con i nomi di parentela, ma ho un dubbio riguardo a questo caso particolare. Si dice : il mio nonno paterno o mio nonno paterno ?
    Più precisamente, si mette l'articolo determinativo quando un aggettivo segue il nome di parentela? Ho letto di sì in una grammatica, ma non so se mi posso fidare. Cosa ne dite?

    Direi che potresti fidarti!! ;)

    esempio: La mia cugina australiana.
     

    housecameron

    Senior Member
    Italian/ Italy
    Ciao :)

    L'articolo è richiesto nei seguenti casi:

    a. un possessivo seguito da un nome di famiglia al plurale, come genitori, figli, figlie, nipoti, mariti, mogli, ecc.;
    b. un possessivo seguito da un nome di famiglia determinato, come nonna materna, zio di Napoli, ecc.; es. La sua nonna materna è di Roma
    c. un possessivo seguito da un nome di famiglia colloquiale, come papà, mamma, ecc.;
    d. un possessivo seguito da un nome di famiglia alterato, come sorellina, fratellino, cuginetto, ecc.;

    Fonte: Italbooks (Guida insegnanti)

    Con "loro" l'articolo si mette sempre.

    Così ho fatto un ripasso anch'io :)
     

    Nokta Ombro

    Senior Member
    Italy - Lombardia; Italiano
    c. un possessivo seguito da un nome di famiglia colloquiale, come papà, mamma, ecc.;
    Questo vorrebbe dire che una frase come "la mia mamma fa la giornalista" è ritenuta -più corretta- (senza scendere nella discussione sul giusto/sbagliato :D) di una come "mia mamma fa la giornalista"?
    Direi che la prima suona alquanto infantile, oppure ho capito male la "regola"?

    E poi, in realtà mi suona alquanto ostica anche la frase "il mio nonno paterno era un aviatore" al contrario di "mio nonno paterno era un aviatore"

    Mi sbaglierò, ma secondo me siamo in una di quelle zone grigie della lingua dove le regole lasciano un po' il tempo che trovano.
     

    silvia68

    Senior Member
    italia
    Ciao
    Questo thread mi "ha costretto" a rispolverare la grammatica italiana, mi ricordavo vagamente la mia insegnante elementare, severissima, che ci insegnava mai l'articolo davanti a mia mamma mio padre mia sorella.. quindi leggere il mio nonno mi pareva sbagliato invece ho trovato questo:

    L'articolo si omette davanti ai nomi di parentela preceduti da un aggettivo possessivo che non sia "loro": (mio padre, tua madre, suo fratello, nostra zia, vostro nipote(ma il loro padre, la loro madre ecc.). Vi sono però alcuni nomi di parentela che ammettono l'articolo, come per esempio nonno e nonna; inoltre, l'articolo si usa quando i nomi di parentela sono al plurale (le mie sorelle), o sono accompagnati da un attributo (la mia cara moglie), oppure se vengono seguiti dal possessivo (lo zio suo).

    Vogliono l'articolo anche i diminutivi (la nostra sorellina, la mia zietta) e gli effettivi (il tuo papà, la sua mamma, il vostro figliolo).

    Grazie.. un buon ripasso fa sempre bene
    Silvia
     

    pandinorombante

    Senior Member
    Italy - Italian
    Ciao
    Questo thread mi "ha costretto" a rispolverare la grammatica italiana, mi ricordavo vagamente la mia insegnante elementare, severissima, che ci insegnava mai l'articolo davanti a mia mamma mio padre mia sorella.. quindi leggere il mio nonno mi pareva sbagliato invece ho trovato questo:

    L'articolo si omette davanti ai nomi di parentela preceduti da un aggettivo possessivo che non sia "loro": (mio padre, tua madre, suo fratello, nostra zia, vostro nipote(ma il loro padre, la loro madre ecc.). Vi sono però alcuni nomi di parentela che ammettono l'articolo, come per esempio nonno e nonna; inoltre, l'articolo si usa quando i nomi di parentela sono al plurale (le mie sorelle), o sono accompagnati da un attributo (la mia cara moglie), oppure se vengono seguiti dal possessivo (lo zio suo).

    Vogliono l'articolo anche i diminutivi (la nostra sorellina, la mia zietta) e gli effettivi (il tuo papà, la sua mamma, il vostro figliolo).

    Grazie.. un buon ripasso fa sempre bene
    Silvia
    Scusate se riapro la discussione su questo thread ormai concluso, ma una frase che contenga "il mio nonno", "la mia nonna" mi suonerebbe strana.. magari usata in certe aree d'Italia (avendo amici toscani, per esempio, mi pare di averla sentita in quel di Firenze), ma non ovunque... o almeno non a casa mia! :D

    Ps: grazie mille Silvia per questa utilissima regola!
     

    claudia_claudia

    New Member
    romain
    Ciao a tutti,
    anche se la discussione e` abbastanza vecchia, magari a qualcuno servira` anche la mia spiegazione. Che sappia io, l`articolo determinativo va messo anche con i nomi di parentela nei seguenti casi:
    -quando trattasi di una forma di plurale: i miei zii;
    -quando abbiamo un nome alterato: la mia nonnina;
    -quando non esiste un legame "di sangue": il mio cognato, oppure non e` ancora entrato nei gradi di parentella (ma sta per) " il mio fidanzato";
    -quando abbiamo un determinante: il mio cugino di Pisa (qui va il ruolo dell`articolo determinativo che indica con certezza la persona e/o l`oggetto);
    -con il possessivo "loro"-il loro figlio.
    Tanto e` vero che ho trovato anch`io grammatiche che ammettevano anche la forma "il mio nonno" (ossia l`uso facoltativo dell`articolo), ma io non userei mai tale forma. Dunque, secondo me la lingua va parlata anche con il cuore e sta nel gusto del parlante usare una forma o un`altra. Non penso che Manzoni si faceva queste "paranoie" mentre scriveva I promessi sposi. E utile amare una lingua con tutte le sue regole grammaticali, ma e piu` bello ancora "sentire" le forme.
     

    polaluz

    New Member
    italian
    A distanza di anni, contribuisco a questa discussione che mi è appena stata molto utile.
    Il mio dubbio riguardava in particolare la presenza dell'articolo davanti il possessivo per le parole come "bisnonno" e "trisavolo".
    Nella Grammatica Italiana Zanichelli ho trovato la risposta, che cito: "l'articolo si conserva con i nomi composti come bisnonno e trisavolo.
    Per alcuni nomi di parentela, per esempio nonno e nonna, l'uso è oscillante, nel senso che si può avere o non avere l'articolo (la mia nonna o mia nonna)"
     
    < Previous | Next >
    Top