More cheese with your whine?

< Previous | Next >

orchidea

Senior Member
Italian, Italy
Hi guys! Can you help me with this phrase?

I've understood that it is an ironic phrase used especially towards children, but I can't grasp its precise meaning and, above all, I don't know how to translate it into Italian!

Context: The author is talking about some friends of her who - even though they are 30 years old - often behave like children. For example one of them, one night, while playing cards, stands up and says that the play takes too long and he's bored. He goes towards the loo and says he's going for a bath. Then the other players reply "More cheese with your whine?"

Thanks in advance!
 
  • Einstein

    Senior Member
    UK, English
    Si basa sull'assonanza fra wine (vino) e whine (piagnucolio).

    Un altro po' di formaggio col tuo "vino"?

    Per tradurlo ci vorrebbe un gioco di parole equivalente in italiano.
     

    kessri

    Member
    italy, italian
    Ciao Orchidea,
    più che lamentarsi del superfluo credo che questo tipo di commento ironico si riferisca al comportamanto infantile (capriccioso, scostante) della persona cui è rivolto.
     

    Einstein

    Senior Member
    UK, English
    Grazie!

    Il senso è che già ha tanto e vuole ancora altro? (cioè, si lamenta del superfluo?)
    Ma no, è una battuta più superficiale. A chi sta bevendo e smangiucchiando si potrebbe facilmente chiedere, per esempio, se vuole un altro po' di formaggio (o salame, o pane ecc). Si rivolge questa domanda alla persona in questione solo per fare un gioco di parole fra wine e whine, non vuol dire altro.
     

    orchidea

    Senior Member
    Italian, Italy
    Quindi, tralasciando assonanze e giochi di parole che in italiano non mi vengono in mente, potrei dire semplicemente "Vuoi qualcos'altro tesoruccio?" Secondo voi rende abbastanza il tono canzonatorio?
     

    MStraf

    Senior Member
    Poiche' la persona dice di andare a fare un bagno, io direi "Ricordati l'ochetta di gomma..." che mantiene la connotazione di richiamare qualcuno per una bambinata
     

    orchidea

    Senior Member
    Italian, Italy
    A me viene in mente solo la volgare " Vuoi anche una fetta di cul...?". Il gioco di parole sarebbe con fetta, ovviamente.
    Era venuto in mente anche a me, ma di sicuro non è una frase che solitamente si rivolge ai bambini...:D

    Poiche' la persona dice di andare a fare un bagno, io direi "Ricordati l'ochetta di gomma..." che mantiene la connotazione di richiamare qualcuno per una bambinata
    Questa è carina! Però... poco prima della suddetta frase, c'è un inciso che dice "as is standard", come a dire che è una frase che TIPICAMENTE viene detta ai bambini. In questo caso, invece, sarebbe più specifica per la situazione...

    E qualcosa tipo "ti porto il ciuccio?"
     

    Murphy

    Senior Member
    English, UK
    Orchidea, non è una frase che viene tipicamente detta ai bambini. Non credo che molte persone offrirebbero il vino ai bambini;):D Il gioco di parole sta, come è già stato spiegato, nell'assonanza tra wine e whine. Gli altri giocatori accusano l'uomo di comportarsi come un bambino perché si lamenta (he's whining), ma invece di accusarlo direttamente o dirgli di smettere, usano questo gioco di parole, offrendogli del formaggio da prendere con il suo wine.
     
    Last edited:

    orchidea

    Senior Member
    Italian, Italy
    Orchidea, non è una frase che viene tipicamente detta ai bambini. Non credo che molte persone offrirebbero il vino ai bambini;):D Il gioco di parole sta, come è già stato spiegato, nell'assonanza tra wine e whine. Gli altri giocatori accusano l'uomo di comportarsi come un bambino perché si lamenta (he's whining), ma invece di accusarlo direttamente o dirgli di smettere, usano questo gioco di parole, offrendogli del formaggio da prendere con il suo wine.
    Ok, Murphy.
    Visto il "as is standard" prima della frase incriminata, mi serve una frase di uso abbastanza comune che possa rendere questa idea. Quella sulla fetta di c... per quanto conosciuta è troppo volgare per il contesto. Quindi ti chiedo se secondo te "Vuoi qualcos'altro tesoruccio", o "Ti porto il ciuccio" possono andare bene, visto che non riesco a trovare nessuna espressione in italiano con un'assonanza o gioco di parole che richiami questo concetto.
    O magari un ancor più semplice, ma magari più standard, "niente altro?/niente più?"
    Che ne dici?
     

    Murphy

    Senior Member
    English, UK
    Could you post a bit more of the conversation, please? It might help to see exactly what the guy says as he's off the bathroom, and the complete response of the other players.
     

    orchidea

    Senior Member
    Italian, Italy
    I posted the whole dialogue. The guys tell him these words after he says he's bored and while he's entering the bathroom. The text before talks about adults who behave like children (and makes this example) and then the subject changes completely.


    Serve altro, Signorino?
    Eh, secondo me potrebbe, è sulla stessa lunghezza d'onda dei miei tentativi. Sto aspettando di capire cosa ne pensano i madrelingua.
     

    tranquilspaces

    Senior Member
    I've never heard this phrase used toward children... only towards adults! This seems like a situation where the context may be been a little misleading.

    In my view, the tone of this phrase is not really particularly mean-spirited or contemptuous, just a little sarcastic (although, of course, tone of voice is everything with this kind of line...)

    The overall meaning is "wow, you are complaining about nothing... may I offer you some additional luxury to comfort you whilst you continue complaining about nothing?"

    To me Blackman's solution ("Serve altro, Signorino?") is exactly the right tone. Translating the play on words would be lovely but that is so hard to pull off...
     
    < Previous | Next >
    Top