Mrs. John Smith & Mr. and Mrs. John Smith

dejudicibus

Senior Member
Italian (Italy)
Per chi fosse interessato, vorrei proporre una traduzione dall'inglese all'italiano che ritengo adeguata a un certo modo di riferirsi alle donne tipico della prima metà del XX secolo in USA. Negli articoli di giornale dell'epoca si trova spesso il termine «Mrs. John Smith», dove John Smith sono il nome e cognome del marito, a indicare a volte la sola moglie, a volte entrambi i coniugi. In questo caso si trova «Mr. and Mrs. John Smith».

Ad esempio, supponiamo che nel 1950 Mary Brown abbia sposato John Smith. Non solo avrebbe assunto il nome del marito, ovvero sarebbe diventata Mary Smith, ma se il suo nome fosse stato riportato sui giornali dell'epoca, avrebbero scritto Mrs. John Smith. Analogamente la dicitura Mr. and Mrs. John Smith indica entrambi i coniugi. Ad esempio, "George, son of Mr. and Mrs. John Smith".

Piuttosto maschilista, ma purtroppo era così a quell'epoca in USA.

Ma come tradurre Mrs. John Smith, allora, nei due casi? Ci ho ragionato molto. Consideriamo il primo, ovvero quando la dicitura Mrs. John Smith si riferisce SOLO alla donna. In questo caso scrivere "la signora John Smith" suona male, mentre scrivendo "la signora Smith" si elemina comunque un dato, ovvero il nome del marito. Il mio suggerimento è scrivere "la moglie del Sig. John Smith". È più lungo ma è accurato.

Analogamente, quando il termine indica sia la moglie che il marito, ovvero "Mr. and Mrs. John Smith", tradurlo come "i coniugi John Smith" oppure "il signor e la signora John Smith" suonerebbe male, mentre il semplice "i coniugi Smith" oppure "il signor e la signora Smith" ancora una volta porterebbe a ignorare un dato. In questo caso suggerisco "il sig. John Smith e consorte", in modo da non perdere alcuna informazione nella traduzione.

Commenti? Suggerimenti?
 
  • symposium

    Senior Member
    Italian - Italy
    Ciao! Sì, sono usanze diverse da quelle che ci sono in Italia... Da noi, per esempio, non è normale (o legale) che la moglie prenda il cognome del marito. Quindi, secondo me, nelle traduzioni, se si vogliono rispecchiare le usanze del nord America si dovrebbe tradurre letteralmente con "la Signora John Smith", se invece si preferisce la comprensibilità si dovrebbe optare per "la consorte del Sig. John Smith" e varianti...
     

    Starless74

    Senior Member
    Italiano
    Anch'io propendo per: La signora John Smith, se possibile con nota a pié di pagina che spieghi quanto in #1.

    Edit – nel secondo caso (Mr and Mrs John Smith) l'italiano: "John Smith e (gentile) signora" è altrettanto datato e patriarcale, quindi perfetto.
     
    Last edited:

    theartichoke

    Senior Member
    English - Canada
    I'm curious about the context here. Are we talking about translating legal documents? Old newspaper articles? As a literary translator, I've left some instances of "signor" and "signora" untranslated: English readers know what they mean, and it keeps the story sounding more "Italian." But I can see how in other contexts you might not want to keep the English "Mrs. John Smith" in a translation.
     

    danieleferrari

    Senior Member
    Italiano
    Quando una forma è in disuso o poco nota al di fuori del Paese d'origine, non vedo altra soluzione. 🤷‍♂️
    Sì, la nota a pié di pagina rappresenta sicuramente un'opzione valida, ma è anche vero che spesso non vengono lette. In un testo per l'infanzia, per esempio, sarebbe meglio evitarle. Interessante soluzione.
     

    markoboston

    New Member
    English - United States
    I'm not sure if I'm too late, but you should know that the form "Mr. and Mrs. John Smith" is obsolete in English. Possibly a few very old and conservative people still use that form, but to any American born after 1940 or so, it sounds antiquated. Many women would also find this form offensive. In fact, even the form "Mr. John Smith" now feels formal and dated. So the question is whether you are trying to preserve the historical nature of the original or produce a contemporary translation. If the goal is to preserve the historical flavor, then I'd suggest either using the original English form or something like "il signor John Smith e consorte". If the goal is not to preserve the antiquated, formal feel, then maybe something more natural, like "John Smith e sua moglie".
     
    Top