natural family planning

tsoapm

Senior Member
🇬🇧 English (England)
Buonasera,

Come si chiama 'natural family planning' (NFP) in italiano? È spiegato abbastanza chiaramente su wikipedia, ma mi riferisco ai metodi conformi al insegnamento della Chiesa Cattolica (sopratutto Humanae Vitae) che cercano di evitare la gravidanza (pur lasciando sempre la possibilità!) senza l'utilizzo di qualsiasi forma di contraccezione attraverso l'astinenza periodica.

Grazie
Mark
 
Last edited:
  • cercolumi

    Senior Member
    italiano
    Ciao TSoaMP :)
    Ho fatto un po' di ricerche ma non ho trovato molto di più di un letterale "pianificazione familiare naturale", che ha comunque numerose ricorrenze in google.
    Ho trovato poi questo libro dal titolo "La Chiesa Cattolica e la pianificazione familiare con metodi naturali".
    Ciao.
     

    cercolumi

    Senior Member
    italiano
    Hello Pat :)
    Credo che "metodi naturali di contraccezione" sia troppo generico come termine, comprende tutti i metodi contraccettivi (anche Ogino-Knauss per intenderci). Quello che sta cercando TSoaPM è proprio il termine indicante solo l'astensione nei periodi fertili della donna, come pratica contraccettiva (accettata anche dalla Chiesa Cattolica).
    Ciao.

    Edit:
    Rettifico :)
    Non sono molto ferrato in materia di contraccezione naturale :eek:, da quello che ho letto, il metodo O-K è proprio l'unico metodo contraccettivo riconosciuto dalla Chiesa Cattolica, e si basa esattamente sul riconoscimento dei periodi fertili della donna.
    Tra i metodi contraccettivi naturali sono compresi anche il "Metodo Sintotermico" e il "Metodo Billings".
     
    Last edited:

    tsoapm

    Senior Member
    🇬🇧 English (England)
    Grazie. :)

    Io tenderei a evitare soluzioni che utilizzano le parole "contraccezione" e "contraccettivi", anche se vedo che sono in uso e anche definite in dizionari autorevoli in un modo che non le esclude.

    In inglese (certo che non son mica sicuro per l'italiano) la connotazione di antifecondativo/anticoncezionale è abbastanza forte con il termine "contraception"; suggerisce cioè l'impedimento delle conseguenze naturali dei rapporti sessuali. Invece si tratta di agire nel rispetto del ciclo mestruale consapevolmente, cercando comunque di rimanere aperti alla vita e alla volontà di Dio.

    Ogni sfumatara che suggerisce la non congruenza con la dottrina della Chiesa andrebbe evitato se possibile, secondo me. Magari pretendo troppo però. :)

    Edit: Mi risulta che anche il metodo sintotermico e quello di Billings si basano sul riconoscimento dei periodi fertili, e la "family planning" consisterebbe sempre nel astenersi. Tanto per dire.
     
    Last edited:

    Pat (√2)

    Senior Member
    Italiano
    Ciao ragazzi :)

    Ok. Anche se - dal mio punto di vista - è contraccezione anche astenersi da rapporti sessuali nei periodi fertili, capisco il punto, Mark.
    Allora:
    a) c'è l'opzione di Cercolumi, anche se, come dire... M'ispiro a Rrose: "pianificazione famigliare" has a Stalinist ring about it (which I'm not sure the Catholic Church would entirely approve of...)*
    b) in alternativa, credo che la Chiesa parli di metodi naturali di regolazione delle nascite. Ho controllato e in Humanae Vitae si parla di regolazione della natalità e di regolazione delle nascite.

    * ti prego di correggermi se ho scritto male :eek:
     

    tsoapm

    Senior Member
    🇬🇧 English (England)
    dal mio punto di vista - è contraccezione anche astenersi da rapporti sessuali nei periodi fertili
    Ti capisco perfettamente; ci sono cattolici che credono che sia una distinzione fin troppo fine.

    Per un riferimento, cito Devoto-Oli:
    contraccezione - Tecnica o pratica antifecondativa
    antifecondativo - Qualsiasi mezzo o farmaco atto a inibire la fecondazione
    E non ne dico una parola in più perché non è mia lingua.
    (which I'm not sure the Catholic Church would entirely approve of...)*
    È scritto esattamente come si deve. :)
    in alternativa, credo che la Chiesa parli di metodi naturali di regolazione delle nascite. Ho controllato e in Humanae Vitae si parla di regolazione della natalità e di regolazione delle nascite.
    Ah, giusto. Sì, mi sembra un punto di partenza buono, anche se il linguaggio di Humanae Vitae in inglese e il termine "natural family planning" non sembrano di corrispondere in modo netto.
     

    Pat (√2)

    Senior Member
    Italiano
    il linguaggio di Humanae Vitae in inglese e il termine "natural family planning" non sembrano di corrispondere in modo netto.

    Oh, quanto mi sbagliavo su "pianificazione famigliare naturale"! Pare che "pianificazione" piaccia molto, invece.
    Metto un link che ti può interessare:
    - regolazione naturale della fertilità, detta anche pianificazione familiare naturale (come CercoL ha detto subito prima che arrivassi io a complicare le cose...)
    - Giovanni Paolo II: i metodi naturali di regolazione della fertilità o pianificazione familiare...
    Se ne parla il Papa, penso che possa andare bene anche per me :D

    P.S. Usano familiare anziché famigliare, cosa che io detesto :mad:
    (e grazie per il feedback sull'inglese)
     

    cercolumi

    Senior Member
    italiano
    Scusate se insisto :)
    Se digitate "pianificazione familiare naturale" in google, vi accorgerete che da in automatico come suggerimento NFP.
    Inoltre, il libro che avevo linkato e che si intitola appunto Pianificazione Familiare Naturale (non, come avevo detto "La Chiesa Cattolica e la pianificazione familiare con metodi naturali", in quanto quello era il titolo dell'intervento di Monsignor Raffaele Ponte, dirigente dell'Ufficio Famiglia dell'Arcidiocesi di Napoli) raccoglieva, cito:
    Atti del Convegno Nazionale <<Pianificazione Familiare con Metodi Naturali>> che si è tenuto a Napoli nel 1992 e che vedeva tra i relatori scienziati e religiosi.
    Secondo me la strada più facile, in questo caso, è quella giusta. ;)

    Ops Pat, non avevo visto il tuo intervento. Ottimo allora, piena convergenza :)
     
    Last edited:
    Top