no way through

nadiesda

Member
italian
Salve,
come tradurreste questa espressione: No Way Through. Si tratta di un titolo.
Siamo davanti ad un posto di blocco in palestina non c'è verso di passare (attraverso).

Io direi:
Non si passa assolutamente
Non c'è modo di passare
Non si passa
Nessuna via attraverso

Nessuna delle 4 mi suona bene?
Che ne dite?

Grazie
 
  • nadiesda

    Member
    italian
    Perché no... ma mi piaceva il rafforzativo no way... solo che non so se intenderlo come "assolutamente no" oppure con "nessuna via".
    Comunque la tua soluzione mi sembra più sintetica, nonché incisiva.

    Grazie
     

    Giorgio Spizzi

    Senior Member
    Italian
    nadiesda,
    "no way" non è un rafforzativo. La frase è [no (way through)].
    "Pon si passa"
    "Transito proibito"
    "Proibito il transito"
    @Giona, la tua traduzione è forse la più chic ritmicamente, specie per un titolo, ma purtroppo dice una cosa che l'originale non dice: la ragione della proibizione del transito--the cul-de-sac.
    Best.
    GS
     

    Giona76

    Senior Member
    Italian
    nadiesda,
    "no way" non è un rafforzativo. La frase è [no (way through)].
    "Pon si passa"
    "Transito proibito"
    "Proibito il transito"
    @Giona, la tua traduzione è forse la più chic ritmicamente, specie per un titolo, ma purtroppo dice una cosa che l'originale non dice: la ragione della proibizione del transito--the cul-de-sac.
    Best.
    GS

    Esatto Giorgio, era proprio la mia intenzione.
    I titoli devono colpire e "impattare" il pubblico e vivendo a londra ho notato che molti titoli di film non sono tradotti letteralmente.

    Comunque mi piace molto
    Transito proibito:thumbsup:
    molto poetico e rispecchia di piu' la frase originale :)
     

    aramesh

    Senior Member
    Italian
    A dire il vero "Transito proibito" potrebbe avere delle implicazioni, venature religiose che lascerei stare..."proibito" è una parola grossa in quei contesti!
    O forse è proprio questo un buon motivo per sceglierlo?:confused:

    Vietato il transito
    o Transito vietato

    Non so!!!!

    Ciaooo,

    Aramesh
     

    tomzenith

    Senior Member
    English - Britain
    Penso che ho visto il film ... eh un 'short' da inghilterra, si?

    Se si, e' difficile trovare la traduzione giusta, perche' il film tratta di un problema di trasporto (la strada e' leteralmente chiusa), ma per me ha anche un senso piu grande - qualcosa come 'dobbiamo trovare una altra strada'. Penso che sia forse anche un rieferimento ironico della frase americana 'road map to peace'. Come ha detto Giorgio, 'no way!' non c'entra.
     

    Giorgio Spizzi

    Senior Member
    Italian
    Elena,
    mah, ho ritenuto che l'originale evocasse una strada momentaneamente chiusa; e che invece "Strada chiusa", un po' come "Strada senza uscita" fornissero una info sul tipo di strada "sempre" chiusa in fondo.
    Ma magari non è vero niente.
    Con simpatia.
    GS
     

    aramesh

    Senior Member
    Italian
    Elena,
    mah, ho ritenuto che l'originale evocasse una strada momentaneamente chiusa; e che invece "Strada chiusa", un po' come "Strada senza uscita" fornissero una info sul tipo di strada "sempre" chiusa in fondo.
    Ma magari non è vero niente.
    Con simpatia.
    GS
    Ci piace pensare che questa strada sia momentaneamente chiusa e che un giorno si riaprirà!
    Da quel che suggerisce tomzenith, che il film l'ha visto, sembrerebbe che occorra cercare un'altra strada. Forse questa è davvero chiusa.

    Passaggio interdetto.

    Non saprei....

    Aramesh
     

    tomzenith

    Senior Member
    English - Britain
    Da quel che suggerisce tomzenith, che il film l'ha visto, sembrerebbe che occorra cercare un'altra strada. Forse questa è davvero chiusa.

    Passaggio interdetto.
    Non ho detto chiaro..

    Il film 'no way through' e' una prova di trasporre la difficolta' della vita quotidiana di un Palestinesi su un uomo in Londra. C'e' un accidente, e un uomo deve portare una ragazza a ospedale con suo auto. Ma la strada e' bloccato dalla polizia, chi dicono semplicemente che 'there's no way through'. L'uomo cerca con la ragazza, che sta ormai morendo, per un altra strada, ma non c'e'. Tornano alla polizia; c'e' un'ambulanza, ma ancora la polizia dicono 'no way through'. L'uomo prova litigare, e la polizia gli attacano. (mi dispiace per gli errori)

    Allora, c'e' un senso leterale - la strada e' veramente bloccato. Ma, in inglese troviamo 'a way through' tempi duri, e la frase ha anche un senso che la situazione e' troppo difficile. Ha senso?
     

    Lorena1970

    Banned
    Italy, Italiano
    Allora se si tratta dello stesso film - nadiesda confermi...?- la strada chiusa è l'elemento reale e allo stesso tempo simbolico che serve da spunto allo sviluppo del tema sociale, quindi forse bisogna cercare qualcosa di più astratto...?

    "Passaggio interdetto" può forse essere più ampio ed evita di riferirsi specificamente alla strada...?
     

    elena73

    Senior Member
    Italian
    Ma allora, sulla linea un po' di quello che diceva Giorgio, 'strada senza via d'uscita' (che suona un po' letterale e anche un po' 'senza speranza'?).
     

    Giorgio Spizzi

    Senior Member
    Italian
    Adesso che ne so un po' di più, e tenuto conto delle "regole del gioco" che governano un po' la struttura linguistica dei titoli (brevità, incisività, ritmo, ecc.) sono favorevole a "Strada chiusa", che dovrà comunque essere presente identico nelle frasi reiterate dai poliziotti.
    Saluti.
    GS
     

    nadiesda

    Member
    italian
    Sì, ragazzi il film è "No Way Through"...guardandolo attentamente ho anche visto che in questo posto di blocco militare era presente anche una segnaletica stradale che riporatava per l'appunto il divieto: "no way through".
    Ne è uscita una buona discussione, anche se mi sento più confusa di prima :) dal momento che c'è anche il doppio senso di tempi duri.
     

    Tellure

    Senior Member
    Italian
    Ciao a tutti! :)

    Avevo pensato a qualcosa tipo "passaggio vietato"... ma in effetti non è che suoni benissimo...
     

    Giorgio Spizzi

    Senior Member
    Italian
    Nadia,
    non ti preoccupare: il post di Tomzenith non fa che ricordarci l'uso di "a way through hard times" nel senso di "attraverso tempi difficili" o qualcosa del genere. Si tratta d'una conferma dell'uso dell'espressione e niente più.
    Se fossi in te terrei presente "Strada chiusa" o "Strada senza uscita"*
    Saluti.
    GS
    * che in caso di bisogno vanno benone anche per le situazioni difficili.... senza via d'uscita, appunto.
     
    < Previous | Next >
    Top