pocket litter

rawbee

Senior Member
Italian
Ciao,

qualcuno conosce l'espressione italiana corrispondente all'inglese "pocket litter"?

È un'espressione usata nel gergo spionistico per indicare tutte quelle cianfursaglie che di solito le persone si tengono in tasca - e che nel caso di un agente sotto copertura servono a dare credito alla sua falsa identità.
 
  • Waterfall123

    Senior Member
    Italian
    Ciao, devo dire che ho tentato di risponderti e di cercare in internet...ma davvero non sono riuscita a trovare una parola precisa! Bella domanda, davvero interessante!!:) Ho capito cosa intendi, ma non penso ci sia una unica parola in italiano che indichi i "pocket litter" nel senso in cui dici tu...credo. Ma ti serve per qualche traduzione e quindi devi trovare qualcosa che vada bene per una certa frase o è per tua curiosità?:)
    Comunque domanda davvero interessante!
    Ciao ciao
     

    rawbee

    Senior Member
    Italian
    Mi serve per una traduzione.
    E anch'io non ho trovato proprio niente. Ho chiesto anche nel forum di un sito dedicato all'intelligence, ma senza risultato.
     

    renminds

    Senior Member
    Italian - Italy
    Ho dato uno sguardo su diversi siti, e visto che si tratta di spionaggio mi sono soffermato su questi due:

    1) Un articolo di The New York Times
    (http://www.nytimes.com/2007/08/26/us/26wiretap.html?pagewanted=all)
    dice che

    [...] a Defense Department report took inventory. Eighty suspected terrorists killed. An enormous weapons cache recovered. And, in what the report called “pocket litter,” a notebook with the name and phone number of the imam of a mosque halfway around the world, here in the state capital.

    2) Una notizia locale del The Seattle Times
    (http://seattletimes.nwsource.com/html/localnews/2002622576_needtranslators14m.html)
    dice che

    'Pocket litter' is any piece of paper with writing that has been taken from someone brought in for questioning. By way of a secure Web site, pocket litter gets translated by someone like Gregory.

    dove Gregory è un traduttore al servizio del governo.

    Da queste descrizioni sembra che "pocket litter" indichi più che altro informazioni, documenti cartacei che uno si porta dietro.
    Non sono molto sicuro che, ad esempio, la carta d'identità o il cellulare possano essere considerati come "pocket litter", ma in questo caso la mia traduzione di "pocket litter" è "oggetti di quotidiana necessità".

    Nel caso delle cianfrusaglie, io direi "oggetti di consumo quotidiani", come ad esempio fazzolettini, lucidalabbra, spray nasale, inalatore, biglietti dell'autobus...

    Spero che questo possa aiutarti.

    Ciao,
    Renminds
     

    Angel.Aura

    del Mod, solo L'aura
    Italian
    Amici,
    Io credo che rawbee sappia cos'è il pocket litter.
    Il problema mi pare trovare il corrispondente in italiano, se ho ben inteso.
    Questo pocket litter è una saccocciata di cartacce, una mappatella di scontrini forse... :rolleyes:
    No. Non mi viene in mente altro. :D
     

    rawbee

    Senior Member
    Italian
    Sì, in effetti quel che mi premeva sapere era se esiste un'espressione italiana corrispondente a quella inglese, o se potevo considerarmi libera di inventarne una io... :)

    Credo che me la inventerò, e voi mi avete dato qualche spunto. Grazie!
     

    Waterfall123

    Senior Member
    Italian
    So che può sembrare banale, e forse lo è, ma avevo pensato a qualcosa tipo "gli attrezzi del mestiere" per renderlo. Mi vengono in mente solo quelli. :(Anche se non mi entusiasma molto, onestamente.
    Non è che potresti scrivere la frase per intero? Magari può aiutare... Davvero tosta questa parola da rendere! :)

    Buona giornata
     

    rawbee

    Senior Member
    Italian
    Rieccomi, dopo tanto tempo :)

    Il contesto in cui era inserita la frase era a grandi linee questo: due ragazze - una delle quali è la narratrice - si stanno preparando per una missione sotto copertura. Studiano tutti i particolari relativi all'abbigliamento, agli accessori da portarsi dietro (binocoli a infrarossi etc.) e così via, finchè una delle due dice: "E adesso occupiamoci del pocket litter" e la narratrice, rivolta ai lettori, commenta: "Un'espressione che probabilmente non avete mai sentito a meno che... non siate spie anche voi".

    Quindi dovevo coniare un'espressione inedita, che non facesse parte del linguaggio comune e che allo stesso tempo desse l'impressione di appartenere a un gergo tecnico, che avesse un sapore quasi formale.

    Insomma, la soluzione a cui ho pensato alla fine è stata "oggettistica da tasca".
     
    < Previous | Next >
    Top