pronuncia di Bipartisan

fabinn

Senior Member
Italiano
Non mi sembra che su questo forum si sia dibattuto sulla pronuncia corretta della parola bipartisan, su cui da anni si discute animatamente.
Ormai pensavo che avesse definitivamente preso campo la pronuncia inglese "baipartisan", quando ecco che vedo sul dizionario di wordreference la pronuncia all'italiana. Mi fermo qui.
 
  • Giorgio Spizzi

    Senior Member
    Italian
    Personalmente non ho mai capito del tutto perché gli inglesi abbiano inventato la parola "bipartisan" per indicare "relativo a due partiti o gruppi politici diversi" dal momento che "partisan", non scevro da connotazioni negative, sta ad indicare chi appoggia con fervore una persona o una causa particolari, spesso senza riflettere adeguatamente (un partigiano). Insomma, bipartisan - che sarebbe bello poter tradurre con "bipartitico" - vuole invece dire "bipartigiano": parola che trovo brutta.
    Tutta questa manfrina per arrivare a dire che, se mi capita di doverlo pronunciare, lo pronuncio all'inglese - d'altra parte l'hanno inventato loro, come il "filibustering" e il "bit", no?
    Anche se sicuramente è opinabilissimo.

    GS
     

    Anja.Ann

    Senior Member
    Italian
    Ciao a tutti :)

    Giorgio sono d'accordo con te.
    Però, personalmente, non uso proprio il termine "bipartisan" ... in tal senso sono realmente "partigiana" ... evito inglesismi (e francesismi) il più possibile :)
     

    giginho

    Senior Member
    Italiano & Piemontese
    Anna, concordo con te sul partigianesimo ma io lo pronuncio all'italiana....forse proprio perchè sono partigiano!!!

    Tanti auguri mia cara.....e a tutti voi!
     

    fabinn

    Senior Member
    Italiano
    Grazie dei vostri interventi. Io non avrei problemi a pronunciarlo "baipartisan", se non fosse che al mio orecchio suona come "baiscotto" o "bàifora" (tipica finestra con due aperture).... forse l'unica via d'uscita per me, è rinunciare del tutto ad usare tale parola! ;)
     

    francisgranada

    Senior Member
    Hungarian
    Foneticamente, la parola bipartisàn mi suona piuttosto una parola d'origine di Nord Italia (Emilia Romagna, ad esempio) che potrebbe significare "una coppia di partigiani" nell'italiano standard :) ...

    Buon Natale a tutti !
     

    Ms. Babel

    Member
    Italian
    Premetto che il termine bipartisan, con qualunque pronuncia, non piace nemmeno a me. Ti copio-incollo un intervento esplicativo trovato sul sito del Corriere:
    Di fatto la parola, è angloamericana. E come tale la riporta, per esempio, lo Zingarelli, sempre pronto a infilzare neologismi e termini d’importazione. E’ un “aggettivo invariabile di uso politico detto di linea politica o provvedimento sostenuti dalla maggioranza e dall’opposizione”. La questione linguistica finisce qui. Resta da fare un’osservazione. Solitamente, in casi come questo, quando entra nell’uso un termine straniero che foneticamente può essere letto in Italiano, accade quasi sempre che sia assimilato nella pronuncia alla nostra lingua. Sarebbe allora curioso fare una lista dei politici e dei giornalisti che preferiscono dire “baipartisan” piuttosto che “bipartisan”. Significa che, in cuor loro credono poco al maggioritario e sono rimasti legati ai vecchi partitini. I dizionari etimologici per una parola come “bipartitismo”, vicina all’area di “bipartisan”, attestano una doppia possibile etimologia a calco: può venire (come è più probabile) dal francese “bipartitisme” (1948) oppure dall’inglese “bipartisan” (1909). Ma appunto da noi stenta a crescere la cultura politica del “bipartitismo” e allora è logico che di fronte a un “bipartisan”, qualcuno preferisca sottolineare con la pronuncia “baipartisan” la propria estraneità.

    Fonte: http://www.corriere.it/Rubriche/Scioglilingua/2006/10marzo.shtml
     
    < Previous | Next >
    Top