rimorchiare / abbordare

danalto

Senior Member
Italy - Italian
Salve, gente!
Sto lavorando ad una cosina comica, leggera, e non so quale termine usarein un contesto affatto volgare:

"Sono stata rimorchiata / abbordata da un tassista" - cosa che poi non corrisponde a realtà.
Voi quale delle due usereste?
 
  • Angel.Aura

    del Mod, solo L'aura
    Italian
    Secondo me possono funzionare tuutte e due.
    Forse abbordare riguarda solo il primo approccio, magari l'avvicinarsi a qualcuno con l'intento, poi, di rimorchiare.
    Ma la differenza è davvero sottile.
    Ciao
    A.A.
     

    bubu7

    Senior Member
    Italiano
    ... abbordare riguarda solo il primo approccio, magari l'avvicinarsi a qualcuno con l'intento, poi, di rimorchiare.
    Sono d'accordo, la differenza è proprio questa, in più rimorchiare è un termine gergale mentre abbordare è più neutro.
    La scelta del termine dipende quindi anche dall'esito che ha avuto l'approccio. :)
     

    arirossa

    Senior Member
    Italy italian
    Be', una cosa che si potrebbe raccontare al proprio ragazzo è "Sai, sono stata abbordata da un tizio", ma certamente non "Sono stata rimorchiata" :D
     

    walnut

    Senior Member
    Italy - Italian
    Ciao!
    Se volessi virare sul gergale potresti usare un bel
    ""Sono stata broccolata da un tassista"
    che sintetizza i due concetti con leggerezza.

    :) Walnut
     

    SunDraw

    Senior Member
    Veneto (Italia)
    Ciao a tutti, ancora uno (post in questo simpaticissimo forum) e poi basta.

    Posso provare ad aggiungere? (ovviamente di diversa gradazione)

    - farsi avanti (con)
    - farsi sotto (con)
    - tacchinare (credevo fosse nostro veneto, e me lo ritrovo come "comune" nel De Mauro)
    - tampinare (anche questo lo ritrovo, "regionale" nel De Mauro ma citato anche nell'homolaicus, insieme a importunare, infastidire, molestare e il ...tenerello attaccar bottone)
    - fare oggetto di attenzioni (di qualche tipo)

    E poi:
    - ammiccare (a)
    - far allusioni
    - allungare la mano
    ...

    A Venezia è di rigore: "buttar sarde" (gettare esche)

    in un contesto affatto volgare:
    ehm, affatto volgare significa "assolutamente volgare" o "nient'affatto volgare"?
     

    bubu7

    Senior Member
    Italiano
    Però, secondo me, SunDraw ha ragione.
    Affatto, nel significato di "per niente" è della lingua parlata informale e non è consigliabile nello scritto.
    Poiché affatto significa 'completamente' se vogliamo dire "per niente" dovremmo scrivere niente affatto.
    Naturalmente in un contesto informale, come questo forum, l'espressione di danalto si capisce benissimo.:)
     

    danalto

    Senior Member
    Italy - Italian
    Però, secondo me, SunDraw ha ragione.
    Affatto, nel significato di "per niente" è della lingua parlata informale e non è consigliabile nello scritto.
    Poiché affatto significa 'completamente' se vogliamo dire "per niente" dovremmo scrivere niente affatto.
    Naturalmente in un contesto informale, come questo forum, l'espressione di danalto si capisce benissimo.:)
    Vero, forse avevo fame, e mi sono pappata il niente.
    Avrei dovuto scrivere niente affatto.
     
    < Previous | Next >
    Top