Romagnolo: spataccare

< Previous | Next >

Geviert

Senior Member
Spanisch
Salve,

qual è l'etimologia del verbo (direi gergale) spataccare? capisco il senso nella frase spataccare dal ridere e simili, ma l'etimo non lo trovo (magari da patacca?). Grazie.
 
Last edited:
  • Geviert

    Senior Member
    Spanisch
    infatti, mi sa che non è molto diffuso come pensavo. Io l'ho sentito molto a Modena per esempio. Il senso è proprio quello: ridere a crepapelle (non conosco altri usi con quel verbo).
     

    cirolemiro

    Senior Member
    Italian
    Non conosco "spataccarsi dalle risate".
    Dipende dal contesto da cui hai estratto la parola. Potrebbe significare smacchiare (patacca significa anche macchia)
     

    dettomilo

    New Member
    Italian - Italy
    il significato del verbo, almeno nel dialetto romagnolo, è "armeggiare, lavorare su qualcosa". Ad esempio, in Romagna, la frase "spataccare dal ridere" non ha alcun senso. Un uso corretto del verbo potrebbe essere "Marco ha avuto un incidente. Ora sta spataccando col motorino per metterlo a posto." Oppure: "Dammi una mano a cancellarmi da Facebook, tu che spatacchi sempre con il computer."
     

    giginho

    Senior Member
    Italiano & Piemontese
    Dalle mie parti, spataccare si dice di qualcuno che esibisce un documento di riconoscimento.
    Si solito è usato nei confronti delle forze dell'ordine in borghese che "spataccano" (ovvero tirano fuori il tesserino) per farsi riconoscere.

    Mutatis mutandis, si usa quando qualcuno tira fuori un tesserino che gli da diritto a un vantaggio, per esempio se io vado in un locale a bere un aperitivo ed esibendo la tessera dell'università ottengo uno sconto, io sto spataccando la tessera dell'università.

    Questo uso deriva dal termine gergale patacca = distintivo.
     

    Kwistax

    Senior Member
    français - Belgique
    Resuscito questo thread perché l'ho incontrato questo verbo nel Assimil italiano/franscese. L'espressione usata è: spataccarsi una cifra.

    Il dialogo dove questa espressione appare si fa tra quattro ragazzi giovanni il cui linguaggio è fatto di molte parole informali e familiari.
    La frase intera è: L'ultima volta, mi sono spataccato una cifra con Claudio.
     

    Olaszinhok

    Senior Member
    Standard Italian
    Certo Assimil per riprodurre un linguaggio il più possibile colloquiale finisce per inserire frasi del tutto incomprensibili per la maggior parte degl'italiani. Chissà quanti altri termini d'uso più comune avrebbe potuto impiegare. :D
     
    Last edited:

    bearded

    Senior Member
    Concordo con Olaszinhok, ma tento ugualmente un'interpretazione:
    ''mi sono spataccato'' (qui) forse 'mi sono divertito', 'ho riso'.
    ''una cifra'' è una espressione gergale molto comunqe per dire molto/tanto.
    L'ultima volta, con Claudio ho riso tantissimo.

    Secondo me il regionale 'spataccarsi' è coniato sul modello di 'spanciarsi' (dalle risate).
    Interessante comunque il significato indicato da giginho (mostrare il distintivo), che non avevo mai sentito.

     
    Last edited:

    bo-marco

    Senior Member
    Italiano Italia - Emiliano Mirandola
    il significato del verbo, almeno nel dialetto romagnolo, è "armeggiare, lavorare su qualcosa". Ad esempio, in Romagna, la frase "spataccare dal ridere" non ha alcun senso. Un uso corretto del verbo potrebbe essere "Marco ha avuto un incidente. Ora sta spataccando col motorino per metterlo a posto." Oppure: "Dammi una mano a cancellarmi da Facebook, tu che spatacchi sempre con il computer."
    Dovizioso, che è romagnolo di Forlì, usa questo termine nel senso di ridere a crepapelle, divertirsi un sacco:
    NIcky Hayden, il dolce ricordo di Dovizioso: "era easy e non cercava rogne. Una volta mi fece 'spataccare' dal ridere..."

    NO youtube
     

    nodisco

    New Member
    Italian - Italy
    Io sono di Forlì e qui "spataccarsi" significa divertirsi moltissimo, dal dialettale "spatachêss" che secondo il vocabolario romagnolo-emiliano di Libero Ercolani (1960) significa "Sbellicarsi (per il troppo ridere) | Spappolarsi come una patata. In questo v. usato in senso figurato, c'è un richiamo alla natura della donna detta anche «pataca» come si usa anche in altri dialetti. Ora «spatachêss» è utilizzato senza distinzione di sesso".
    Aggiungo che si usa anche il termine "spatacco" col significato di "gran divertimento" (es. "Sono andato a Mirabilandia! E' stato uno spatacco!").

    P.S. Dovizioso non è di Forlì ma di Forlimpopoli (che pur essendo un paese a meno di 10 km di distanza ha già un dialetto leggermente diverso - "spataccarsi" comunque si usa anche lì)
     

    Theatregoer74

    New Member
    Italian
    Io sono romagnola di Ravenna e qua da noi spataccare è riferito a qualcuno o qualcosa di molto simpatico o che fa ridere molto. I connotati negativi che leggo sopra saranno di un'altra zona.
     
    < Previous | Next >
    Top