Sarei sempre il benvenuto v. sarei sempre benvenuto

giacinta

Senior Member
English
Sarei sempre il benvenuto v. sarei sempre benvenuto
Ciao,

L'articolo (il) in questo contesto ci vuole sempre?

Giacinta
 
Last edited by a moderator:
  • nestore

    Senior Member
    Italian
    Salve salve!

    benvenuto = aggettivo

    il benvenuto =
    sostantivo

    L'espressione recita così: essere il benvenuto (la persona accolta diviene quasi un personaggio). Ragion per cui, io non lo userei senza articolo.

    ;)

    P.S. : Giacinta, vuoi dire sarei o sarai?
     

    giacinta

    Senior Member
    English
    Intendevo dire "sarei"

    Il contesto e' un discorso diretto- tipo "Se venissi spesso a trovarvi a Roma sarei sempre il benvenuto- ne sono sicuro".

    Grazie per la risposta. Adesso e' chiaro tutto.

    Giacinta
     

    Sesshomarux

    Senior Member
    Italian
    Sono usate entrambe come espressioni.

    ne "Il Benvenuto" è lui il protagonista dell'azione, che si porta o che acquista questo status in quel posto.

    "Sarai sempre benvenuto", suona come sarai sempre "ben accolto", cioè a fare l'azione sono i tuoi ospiti (nel senso di chi ti ospita).
     

    nestore

    Senior Member
    Italian
    Io sinceramente non credo che essere benvenuto venga usato come espressione, al pari di essere il benvenuto, citato quest'ultimo dal dizionario. A "sarei benvenuto" io preferirei: sarei ospite gradito, ben accolto...ma non benvenuto come aggettivo (mi sembra che il termine abbia perso il suo significato letterale).

    ;)
     
    Last edited:

    Sesshomarux

    Senior Member
    Italian
    E invece sarai sempre benvenuto si usa, si sente spesso, dopottutto si dice "le lingue nascono sulle bocche, non sulle penne" ;)
     

    nestore

    Senior Member
    Italian
    Vedrò di farci attenzione. So soltanto che benvenuto (a parte nelle esclamazioni del tipo: Benvenuto a Palermo!) io non l'ho mai utilizzato senza l'articolo.
    Intanto i nostri amici potrebbero magari confermarci la diffusione di questo impiego...

    ;)


    P.S.: il fatto che si senta spesso non è comunque indice di correttezza. Siamo d'accordo, no?;)
     

    Sesshomarux

    Senior Member
    Italian
    Intanto i nostri amici potrebbero magari confermarci la diffusione di questo impiego...

    ;)
    Ah, ma allora non ti fidi?!:D


    P.S.: il fatto che si senta spesso non è comunque indice di correttezza. Siamo d'accordo, no?;)
    Direi che "benvenuto" più che effettivamente scorretto è poco corretto, per il discorso che facevo nel post prima.
    "Il benvenuto" è forse addirittura un pochino proprio, di una persona "che parla bene", non nel senso di antitesi a chi parla scorrettamente, ma è l'immagine di una persona (se parlasse sempre con questa correttezza, non solo usando questa frase), ecco di una persona che non parla in modo popolare o comunissimo.
     

    marco.cur

    Senior Member
    Se c'è un topic che solleva questo dubbio, ci sarà un motivo. ;)
    correggo: è l'espressione che ho sentito più frequentemente.

    Comunque c'è una leggera differenza: "sarai sempre il benvenuto", cioè quello che sarà sempre benvenuto, mi pare più incisivo, come dire che non solo l'ospite viene sempre bel accolto, ma che tieni a lui/lei in modo particolare.
     
    Last edited:
    < Previous | Next >
    Top