Scelta preposizione con giorni e mesi dell'anno

Maximus99

Member
Spanish
1- Siamo arrivati nel giugno del 2022.
2- Siamo arrivati a giugno del 2022.
3. Siamo arrivati il giugno del 2022
4. Siamo arrivati il 7 giugno.
5. Siamo arrivati al 7 giugno.
6. Siamo arrivati nel 7 giugno

Sono certo che parlando avrò usato tutte le opzioni elencate, però ripensandoci la terza, la quinta e la sesta frase "stonano".
Per voi sono tutte scelte corrette?
Grazie e buon anno a tutti voi del forum.
 
  • 1- Siamo arrivati nel giugno del 2022.
    2- Siamo arrivati a giugno del 2022.
    3. Siamo arrivati il giugno del 2022 :cross:
    4. Siamo arrivati il 7 giugno.
    5. Siamo arrivati al 7 giugno.
    6. Siamo arrivati nel 7 giugno :cross:
    I significati delle altre cambiano a seconda della preposizione:
    esempio 1 - 4:
    - Quando siete arrivati in Italia?
    - Siamo arrivati nel giugno '22 / il 7 giugno;
    esempio 2 - 5:
    - Siamo arrivati a/al giugno 2022 / al 7 giugno e ancora non abbiamo ricevuto notizie.
     
    Last edited:
    @Starless74 : tu intendi che "1" e "4" hanno valore temporale, mentre "2" e "5" hanno valore di stato in luogo?
    Inizialmente non avevo capito, però rileggendo un paio di volte ci sono arrivato.
    Intendevi questo?
    Se la risposta è sì, ovvero che la frase assume valore di luogo figurato, direi che la seconda possa essere formulata anche in questo modo:
    " Siamo arrivati al giugno del 2022".

    In ogni caso, le frasi "2" e "5" possono avere, come le frasi "1" e "4", interpretazione temporale?
    Io penso di sì, o perlomeno l'ho sempre fatto parlando e scrivendo, ma aspetto altri pareri:
    A) È nato a giugno del 2022.
    B) È nato al 7 giugno.

    Per quanto riguarda la frase "A", però, se intesa con valore temporale, non penso ci possa essere la libertà di usare la preposizione articolata (al), come invece potremmo (uso il condizionale) fare con differente interpretazione del costrutto.


    Chiaramente è la mia opinione, quindi chiedo a voi molto più esperti di me se sbaglio o no.

    Ancora buon anno a tutti.
     
    @Starless74 : bene, tralasciamo quelle che hai segnato come sbagliate.
    Nella prima e nella quarta abbiamo indubbiamente un complemento di tempo.
    Nella seconda e la quinta, un complemento di luogo figurato.
    Ora, riprendendo una parte della mia domanda che forse è passata inosservata, la mia "idea" era:
    C)Siamo arrivati nel giugno del 2022= solo complemento di tempo.
    D)Siamo arrivati il 7 giugno= solo complemento di tempo.
    E)Siamo arrivati a giugno del 2022= può essere interpretato come complemento di tempo o luogo.
    F)Siamo arrivati al 7 giugno= può essere interpretato come complemento di tempo o luogo.
    G) Siamo arrivati  al giugno del 2022= solo complemento di luogo.

    Questa era la mia idea in merito, è valida o c'è qualcosa di sbagliato?
    L'unica cosa che cambierei, che come tu stesso mi hai fatto notare e corretto, è la frase "F", dove l'interpretazione è esclusivamente di luogo, e non vi è la doppia possibilità come la "E".
    Per quanto riguarda il resto, è tutto nella norma?

    Perfetto.
    Dire "ci vediamo a Giugno del 2023 o "ci vediamo nel Giugno del 2023 è corretto, mentre non lo è dire "ci vediamo il Giugno del 2023" .
    Per quanto riguarda invece mesi dell'anno preceduti da aggettivi come "questo" oppure "prossimo" la situazione cambia in minima parte, no?
    Per esempio:
    1A = Ci vediamo questo / il prossimo Giugno.
    1B = Ci vediamo in questo / nel prossimo Giugno.
    1C = Ci vediamo a questo / al prossimo Giugno


    In questo caso riterrei corretta quella con la preposizione "in" e quella senza nessuna preposizione, mentre l'ultima (con "a") credo sia un errore grammaticale.
     
    Scusate ma per me c'è un po' di confusione.
    Dinnanzi ai nomi dei mesi si possono adoperare le preposizioni di, a , in. Per cui la preposizione articolata nel non è idiomatica né credo corretta. Lo stesso dicasi per al. Davanti alla data può starci l'articolo senza preposizione.
    Inoltre non vedo come una data possa instaurare un complemento di luogo... Il complemento di tutte le frasi di Maximus99 è di tempo determinato. Quindi, per me scritte cosí la 1, 3, 5, 6, B, C, F, G, 1B e 1C sono non idiomatiche e al limite della correttezza grammaticale se non addirittura scorrette.
     
    Back
    Top