scudgy leafmuck/splutch of muck

< Previous | Next >

arthurlee

Senior Member
Italian - Italy
Perché questa tizia continua a usare parole che non esistono (o almeno, che non trovo nei dizionari)?

La solita ragazza fugge nei boschi inseguita da ogni sorta di creatura malvagia:

"I leapt over a fallen log, crunched down in a pile of leaves, and fell. Scudgy leafmuck splorched up through my fingers. (...) the footsteps behind you have drawn much nearer, so near you can hear every shift of weight and crackle of twigs breaking, each splutch of muck on the forest floor as they leap, higher and faster than a human ever could."

"Una poltiglia di foglie marce mi spetargnò sulle dita???"
"ogni singolo sciàc di fanghiglia sul sottobosco della foresta???"

Veramente oggi non ho fantasia...
 
  • Lorena1970

    Banned
    Italy, Italiano
    Perché questa tizia continua a usare parole che non esistono (o almeno, che non trovo nei dizionari)?
    Perché se no coma potrebbe imitare JK Rowling che ha inventato un intero dizionario...?:D



    "I leapt over a fallen log, crunched down in a pile of leaves, and fell. Scudgy leafmuck splorched up through my fingers. (...)(un paciccio di foglie marce mi si spatargnò sulle dita) the footsteps behind you have drawn much nearer, so near you can hear every shift of weight and crackle of twigs breaking, each splutch of muck puoi udire ogni singolo schizzo di melma[/U]..?) on the forest floor as they leap, higher and faster than a human ever could."

    "
    Mi sa che i miei precedenti suggerimenti erano conformati a un registro troppo elegante...:D Qui siamo sul trash peso!!!

    Spatargnò mi suona meglio di spetargnò, ma va a sapere...!:D
     

    PublicJohnDoe

    Senior Member
    Italian
    Sono si` parole inventate, o quasi... pero` hanno una forte componente onomatopeica che rende abbastanza comprensibile il senso generale, anche se difficile una traduzione letterale.

    Ma "spatargnare"? "Spetargnare"? Non credo esistano nemmeno in italiano! :confused:

    Io direi:
    "Mi ritrovai a stringere tra le dita una schifosa poltiglia di foglie marce..."

    "...tanto vicini da poter sentire lo spostamento del loro peso, lo scricchiolio dei rami spezzati, gli schizzi di fango nel sottobosco ogni volta che saltavano..."
     

    arthurlee

    Senior Member
    Italian - Italy
    Mi sa che i miei precedenti suggerimenti erano conformati a un registro troppo elegante...:D Qui siamo sul trash peso!!!
    Decisamente. (ps: "trash peso"... sei di Bologna per caso? ;))
    Spatargnò mi suona meglio di spetargnò, ma va a sapere...!:D
    Ammetto di non aver mai sentito neppure io quel verbo, ma grazie a una segnalazione di Holymaloney in un (mio) post precedente ho trovato che effettivamente in qualche sito è registrato...
     

    Lorena1970

    Banned
    Italy, Italiano
    Aha........non lo sapevo!!!!!!:D
    Allora senza dubbio spEtargnò!
    "paciccio" invece non esiste, ma qui si usa....
     

    arthurlee

    Senior Member
    Italian - Italy
    Io invece ho appena scoperto che l'Hoepli registra "paciugo", parola che (ci avrei scommesso la testa) pensavo fosse dialettale... :eek:

    paciugo
    [pa-ciù-go]
    s.m. (pl. -ghi)
    1 dial., fam. Intruglio appiccicoso di sostanze diverse mescolate disordinatamente: hai fatto un gran p. in terrazza!; il bambino ha fatto un p. con la minestra

    Penso che possa andare bene per splutch, no? ;)

    EDIT: ok, oggi sono un po' distratto: effettivamente si specifica che è dialettale!
     
    < Previous | Next >
    Top