Star sicuro, star sano ....

francisgranada

Senior Member
Hungarian
Ciao a tutti,

E' corretto o ha senso dire star sicuro, star sano, ecc. in italiano?

(Secondo le mie esperienze in questi casi si userebbe il verbo essere.)

Contesto:
Le espressioni con "stare" le ho trovate in un dizionario Sardo - Italiano dal 1998. Per non capirci male: i mei esempi non sono in sardo, si tratta degli equivalenti italiani delle corrispondenti espressioni sarde.

Grazie!
 
  • francisgranada

    Senior Member
    Hungarian
    Gli esempi sono star sicuro, star sano ed altri di questo tipo come p.e. star certo, star dubbioso, star pronto, star disposto. Non ci sono delle frasi intere, solo traduzioni/equivalenti delle espressioni da me citate.
     

    francisgranada

    Senior Member
    Hungarian
    Grazie, Paul.

    Su Internet ho trovato questo:
    "Alzati e cammina se vuoi stare sano". E'corretto secondo te o sarebbe meglio "Alzati e cammina se vuoi essere sano" ?
     

    bearded

    Senior Member
    Normalmente, almeno qui nel Nord, ''stai sano/sta' sano'' viene inteso come ''rimani sano''. Nel Centro-Sud, dove 'stare' viene usato più comunemente invece di essere, l'interpretazione può essere diversa: specialmente ''stai sicuro'' (usato qualche volta anche qui, come pure ''stai certo'') significa ''sii sicuro/certo''.
    Sta' sicuro che in Agosto avremo un bel caldo = sii certo che...

    Ho incontrato Maria, mi sembrava di star sana.
    Questo esempio non è corretto, perché la frase infinitiva implicita si riferisce allo stesso soggetto della principale: quindi ''mi sembrava di star sana'' vorrebbe dire ''mi sembrava che io stessi sana''. Tu volevi dire ''Ho incontrato Maria, mi sembrava che fosse sana'' (''stare'' qui non è corretto).
     

    Starless74

    Senior Member
    Italiano
    Penso che "stare sicuro" e "stare tranquillo", usati all’imperativo nel senso di "non preoccuparti", siano italiano standard.
    Posso sbagliare ma credo che "sta' sicuro" sia anche l'unico caso in cui si accetti l'uso di stare nel senso di essere
    anziché di restare, come ad esempio in: sta' fermo, zitto, buono, tranquillo, ecc.
    Parlo ovviamente di lingua nazionale.
     

    francisgranada

    Senior Member
    Hungarian
    Questo esempio non è corretto, perché la frase infinitiva implicita si riferisce allo stesso soggetto della principale: quindi ''mi sembrava di star sana'' vorrebbe dire ''mi sembrava che io stessi sana''. Tu volevi dire ''Ho incontrato Maria, mi sembrava che fosse sana'' (''stare'' qui non è corretto).
    Sì, chiaro.

    Normalmente, almeno qui nel Nord, ''stai sano/sta' sano'' viene inteso come ''rimani sano''. Nel Centro-Sud, dove 'stare' viene usato più comunemente invece di essere ....
    Chiaro anche questo. P.e. nel napoletano il verbo stare (stà) si usa più o meno come nello spagnolo. Nel Nord invece p.e. "sono a casa" e "sto a casa" (=grosso modo "resto a casa") hanno significati diversi.

    Ma poi perché non va bene il mio secondo esempio "Maria stava sana durante tutto l'anno scorso" nel senso di "restava sana, non si è ammalata come negli anni precedenti" ?

    Dalle vostre risposte ho l'impressione (forse falsa) come se sano, sicuro, certo, tranquillo ... si potesse usare sopratutto (o solo) coll'imperativo del verbo stare .... (oltre al verbo essere, ovviamente)
     

    giovannino

    Senior Member
    Italian
    Posso sbagliare ma credo che "sta' sicuro" sia anche l'unico caso in cui si accetti l'uso di stare nel senso di essere
    anziché di restare, come ad esempio in: sta' fermo, zitto, buono, tranquillo, ecc.
    Parlo ovviamente di lingua nazionale.
    Dal Treccani:”Di solito stare esprime più di essere la durata, la continuità di un atteggiamento, di una condizione: puoi stare tranquillo, sicuro”.
     

    ohbice

    Senior Member
    Come dice Paul ci sono frasi con stare che sono diventate idiomatiche. Alcune sembra siano note a livello regionale, altre più diffuse. Per esempio lo "stai sereno" reso celebre dal Renzi ex presidente del consiglio non lo avevo mai sentito, dev'essere un toscanismo o magari un modo di dire dell'Italia centrale.
     

    giovannino

    Senior Member
    Italian
    Come dice Paul ci sono frasi con stare che sono diventate idiomatiche. Alcune sembra siano note a livello regionale, altre più diffuse. Per esempio lo "stai sereno" reso celebre dal Renzi ex presidente del consiglio non lo avevo mai sentito, dev'essere un toscanismo o magari un modo di dire dell'Italia centrale.
    Eppure “stai sereno “ mi sembra identico allo “stai tranquillo” che il Treccani considera italiano standard, non regionale. Comunque non è un toscanismo, si usa anche al sud.
     

    Pietruzzo

    Senior Member
    Italian
    Ma poi perché non va bene il mio secondo esempio "Maria stava sana durante tutto l'anno scorso" nel senso di "restava sana, non si è ammalata come negli anni precedenti" ?
    Per due motivi: "stare sano" non si usa e dovresti comunque usare il passato prossimo.
    "Maria è stata bene tutto l'anno scorso" andrebbe bene. Non c'è un motivo logico; l'orecchio italico gradisce così.
     

    francisgranada

    Senior Member
    Hungarian
    Grazie a tutti !

    Avrei un'ultima domanda nella speranza che non sia OT .... E' possibile che nel passato (secolo XIX e prima) il verbo stare si usasse (usava?) in italiano anche con sano, sicuro, ecc.... (un po' come nello spagnolo) ?
     
    Last edited:

    lorenzos

    Senior Member
    italiano

    bearded

    Senior Member
    - Vocabolario della crusca es. "State sano veramente e avventuratissimo e d'ogni ventura meritissimo signor mio" (Bembo)
    ma anche una semplice ricerca tra i libri es. "Onde se tu vorrai stare sano, ti converrà temperare la gola tua"

    In questi esempi (specialmente nel secondo) mi pare che il significato di 'stare sano' sia lo stesso che nell' italiano moderno, cioè 'rimanere sano' (come ho scritto al #8).
    Normalmente, almeno qui nel Nord, ''stai sano/sta' sano'' viene inteso come ''rimani sano''.
     

    lorenzos

    Senior Member
    italiano
    Google libri non offre esempi si oli autori meridionali:)
    sano.GIF
     

    giovannino

    Senior Member
    Italian
    Con numeri degni di nota solo prima del 1820. Robetta moderna, di 200 anni fa.
    Tuttavia, Paul, se cerchi “stare sano” su Google troverai molti risultati recenti, simili alla frase citata da francisgranada: “Alzati e cammina se vuoi stare sano “. È il titolo di un articolo del Corriere della sera.
     

    francisgranada

    Senior Member
    Hungarian
    .... Credo che Francis intendesse 'stare' al posto di essere (alla spagnola).
    Sì. (Non necessariamente coll'aggettivo sano).

    Mi sai dire quale dizionario (penso che sia lo Spano) e la voce del dizionario, e possibilmente le frasi in sardo?
    Si tratta del VOCABOLARIO SARDO LOGUDORESE - ITALIANO di Pietro Casu. La voce in questione è istare. Non tanto si tratta di frasi, ma piuttosto di esempi dell'uso del verbo stare in sardo (qui non li vorrei citare per non essere OT).

    Alzati e cammina se vuoi stare sano
    E' perfettamente comprensibile che qui stare significa "restare".

    Allora, sarebbe idomatico dire anche p.e. "Alzati e cammina se vuoi stare sicuro (di non so che cosa :) ...)"

    (Insomma, la domanda è se il verbo stare andrebbe benne anche coll'aggettivo sicuro in casi simili)
     

    marco.cur

    Senior Member
    @Paulfromitaly
    Ho chiesto la voce in sardo soltanto per capire se si tratta di stare nel senso di restare oppure al posto di essere

    Si tratta del VOCABOLARIO SARDO LOGUDORESE - ITALIANO di Pietro Casu. La voce in questione è istare. Non tanto si tratta di frasi, ma piuttosto di esempi dell'uso del verbo stare in sardo (qui non li vorrei citare per non essere OT).
    Istare significa stare solo nel senso di restare.
    La frase de vocabolario è questa: sta sano e riditi del dottore. Chiaramente il significato e "resta sano".
    Allora, sarebbe idomatico dire anche p.e. "Alzati e cammina se vuoi stare sicuro (di non so che cosa :) ...)"
    Secondo me si.
     

    bearded

    Senior Member
    Allora, sarebbe idomatico dire anche p.e. "Alzati e cammina se vuoi stare sicuro (di non so che cosa :) ...)"
    (Insomma, la domanda è se il verbo stare andrebbe benne anche coll'aggettivo sicuro in casi simili)
    Sebbene l'imperativo ''sta' sicuro che..'' sia una locuzione di uso comune - credo - in tutta Italia, negli altri modi e tempi il mio orecchio ''nordico'' con l'aggettivo 'sicuro' preferisce il verbo essere al verbo stare. Diversamente da quanto dice il simpatico sardo marco.cur, secondo me ''se vuoi stare sicuro che..'' non è molto idiomatico, mentre ''se vuoi essere sicuro che..'' lo è.

    Nell'uso dell'imperativo ''stai/sta' sicuro'' ha un ruolo anche l'esigenza di evitare la forma ''sii sicuro'' che suona troppo dotta (l'imperativo 'sii' è ormai disusato).
     
    Last edited:
    Sebbene l'imperativo ''sta' sicuro che..'' sia una locuzione di uso comune - credo - in tutta Italia, negli altri modi e tempi il mio orecchio ''nordico'' con l'aggettivo 'sicuro' preferisce il verbo essere al verbo stare. Diversamente da quanto dice il simpatico sardo marco.cur, secondo me ''se vuoi stare sicuro che..'' non è molto idiomatico, mentre ''se vuoi essere sicuro che..'' lo è.
    Appunto, cosa che continuiamo a ripetere dall'inizio e in ogni discussione stare/essere.

    Stare/essere
    Essere da solo / Stare da solo
    stare seduto/essere seduto
    stare attento vs. essere attento
    Non essere/stare più nella pelle

    Credo che il concetto sia stato sottolineato a sufficienza.
    Grazie
     
    Top