termine corretto per "sfasarsi (di documento di testo)"

TheCrociato91

Senior Member
Italian - Northern Italy
Salve a tutti.
Avrei bisogno di sapere il termine tecnico / corretto per indicare lo "sfasarsi" di un documento (ad esempio ODT) quando lo si apre con un programma diverso da quello con cui lo si è creato; questo consiste, ad esempio, in diverse spaziature, diverse intestazioni e piè di pagina, a volte diversi caratteri e font.

Mi servirebbe per tradurre il termine in inglese, ma avendo constatato che "sfasarsi" non esiste usato in questo senso (se non a livello informale), sarei grato se qualcuno mi suggerisse la parola corretta. Infatti, stavo per aprire un thread in IT-EN ma essendomi accorto che nessun dizionario presenta questa voce, ho pensato che si potrebbe trattare di un uso familiare (neanche troppo corretto).

Se serve una frase concreta: "Il documento si è sfasato perché l'hai aperto con un programma diverso dal mio".

Grazie in anticipo.
 
Last edited:
  • Pietruzzo

    Senior Member
    Italian
    Intanto non direi "si è sfasato". Forse "si è scombinato /alterato / sformattato". Inoltre ti faccio notare "termino" nel titolo e, se mi permetti, "lo si ha creato", che dovrebbe essere "lo si è creato".
     

    TheCrociato91

    Senior Member
    Italian - Northern Italy
    Intanto non direi "si è sfasato". Forse "si è scombinato /alterato / sformattato". Inoltre ti faccio notare "termino" nel titolo e, se mi permetti, "lo si ha creato", che dovrebbe essere "lo si è creato".
    Grazie per le correzioni, ho scritto di fretta e senza rileggere. Ho pensato anche io a "sformattato" ma non ho trovato nessun dizionario che riporti una definizione (così come di "sformattare"). Immagino dunque che sia un termine tecnico non ancora registrato.
     
    < Previous | Next >
    Top