Union Dues

biscia

Senior Member
italian
Salve a tutti!

Non so bene come tradurre questa frase:

"Later, after this company dissolved, he paid his union dues and worked as an assistan cameraman"

Contesto: un direttore della fotografia che, dopo aver sciolto una società di cui faceva parte insieme ad altri colleghi, decide di lavorare in proprio (siamo a Hollywood).

La mia soluzione è questa: "In seguito, quando la società venne sciolta, versò i suoi contributi al sindacato e iniziò a lavorare come operatore di ripresa".

Ma i miei dubbi sono i seguenti:
1) mi sembra una brutta traduzione :) Mi suona strana
2) esistono sindacati nel mondo del cinema americano? Cioè è davvero una traduzione corretta dal punto di vista semantico? Il loro sistema fiscale funziona come il nostro da questo punto di vista?


Ho provato a cercare nelle altre threads ma non ho trovato nulla che si avvicinasse al mio "problema"

Grazie a tutti!

Biscia
 
  • theartichoke

    Senior Member
    English - Canada
    To answer your second question: yes, such unions do exist--see, for instance, https://www.icg600.com/

    That said, there's something at least slightly figurative about the expression "he paid his union dues": no doubt he did indeed pay them, but the sense that comes across is "he became an ordinary worker, he went to work at the kind of regular, unglamorous, honest job that involves joining a union."
     

    biscia

    Senior Member
    italian
    Thank you Theartichoke!

    I was wondering if there was a figurative sense in this sentence. Now it is more clear :)

    However in italian we don't have an equivalent, so I think the only solution is "versò i contributi sindacali" ... :/
     

    biscia

    Senior Member
    italian
    Ciao Enistein,

    ok grazie.
    Si tratta di conversazioni trascritte in un libro, credo che sia più importante "arrivare al sodo" piuttosto che essere espressivi ;)
     
    < Previous | Next >
    Top