upset your ideals

hpa

Member
Italian
Sto traducendo un romanzo di fine ottocento. Un personaggio sta tentando il suicidio, e il suo amico cerca di dissuaderlo elencandogli le problematiche 'pratiche' legate al suicidio (dolore, possibilità di rimanere solo ferito, etc.). A un punto l'amico gli dice «Sorry to upset your ideals», e non capisco bene cosa possa intendere. Può essere una cosa tipo «Mi spiace smontare i tuoi propositi?»
 
  • Odysseus54

    Mod huc mod illuc
    Italian - Marche
    Magari "Mi dispiace turbare le tue convinzioni/quello in cui credi".

    Sicuramente 'ideals' non signiica 'propositi'. Magari con piu' contesto si potrebbe capire meglio. Che cosa sono questi 'ideals'? C'e' qualche discussione di merito prima della frase in questione?
     

    hpa

    Member
    Italian
    Forse convinzioni è la scelta migliore (grazie!). In realtà mi perplime proprio perché non si fa cenno a ideali/idee di alcun tipo, ma si parla in maniera molto concreta delle problematiche pratiche legate al suicidio...
     

    Dearson

    Senior Member
    Italiano
    Your ideals of life = i tuoi ideali di vita = la tua visione ideale della vita
    Your ideals (of suicide) = i tuoi ideali di suicidio = la tua visione ideale del suicidio

    Mi dispiace sconvolgere la tua visione ideale del suicidio (ma ci sono delle problematiche pratiche che non hai considerato). Io ragionerei così. ;)
     

    Mary49

    Senior Member
    Italian
    Your ideals of life = i tuoi ideali di vita = la tua visione ideale della vita
    Your ideals (of suicide) = i tuoi ideali di suicidio = la tua visione ideale del suicidio
    Mi dispiace sconvolgere la tua visione ideale del suicidio (ma ci sono delle problematiche pratiche che non hai considerato). Io ragionerei così. ;)
    :thumbsup: Concordo, anche perché gli viene detto subito dopo che buttarsi dalla scogliera è dilettantesco. Per la precisione, i due non sono amici: The Sleeper Awakes - Wikisource, the free online library "One afternoon, at low water, Mr. Isbister, a young artist lodging at Boscastle, walked from that place to the picturesque cove of Pentargen, desiring to examine the caves there. Halfway down the precipitous path to the Pentargen beach he came suddenly upon a man sitting in an attitude of profound distress beneath a projecting mass of rock.[...]
    "Sorry to upset your ideals," said Isbister with a sense of devil-may-careish brilliance.
    "But a suicide over that cliff (or any cliff for the matter of that), really, as an artist———" He laughed. "It's so damned amateurish."
     
    < Previous | Next >
    Top